Derby Prima Squadra, affondo al Lovispresiano, finisce 0 a 3

Fonte: Tuttocampo

Articolo di Riccardo Bonvicini

https://www.tuttocampo.it/Veneto/TV/News/1311066/promozione-d-il-villorba-cala-il-tris-a-spresiano-il-lovis-cade-sotto-i-colpi-di-carniato-martina-e-de-marchi#.XIf_nLjSLIU

LOVISPRESIANOVILLORBA 0-3

Lovispresiano (4-3-3): Scotton, Conte, Della Libera (1’ st Ravarra), Vanin, Pol, Carcuro, Diallo (14’ st Barbon), Sow (27’ st Salbre), Zuglian (33’ st Lucchese), Zanatta (14’ st Massariolo). A disp. Torresan, Cuzzolin, Paulillo, Monaco. All. Andrea Boscolo.

Villorba (3-4-3): Berti, G. Pellizzari, Fiorotto, Benetton, Carniato (46’ st Salvadori), Bonotto, Campagner (39’ st Secco), Zavan, G. De Marchi (33’ st Saccon), Martina (27’ st Allegri), Pizzolato (17’ st Bozzon). A disp. Favotto, Caratozzolo, Dozzo, A. Pellizzari. All. Giorgio Carniato.

Reti: pt 11’ Carniato, 37’ Martina; st 22’ De Marchi.

Arbitro: A. De Marchi di Castelfranco (Fagian e Sciallero di Mestre).

Note: ammoniti Carcuro, Zanatta, Conte, Tonetto e Saccon. Angoli 6-4. Recuperi pt 3’, st 4’. Spettatori 150 circa.

Spresiano. Importantissima vittoria in chiave salvezza del Villorba che rifila un secco tris al Lovispresiano e si allontana dalla zona playout. Grazie a una prova convincente i gialloblu riprendono a correre dopo aver fatto un punto nelle scorse tre partite: bene tutta la formazione di mister G. Carniato, su tutti prova maiuscola di Bonotto e M. Carniato. Cade invece ancora il Lovis, al terzo stop di fila, palesando un certo nervosismo che sicuramente non aiuta nello sprint salvezza.

Completo blu per i padroni di casa, schierati da mister Andrea Boscolo con il 4-3-3: di punta agisce Zuglian con Tonetto e Zanatta ai fianchi. Maglia gialla invece per il Villorba, disposto con il 3-4-3: i laterali sono Fiorotto e Campagner, attacco a tre senza veri punti di riferimento con Martina che svaria molto. Al 6’ ci provano gli ospiti con De Marchi, Scotton riesce a respinger. Cinque minuti dopo arriva il vantaggio esterno: angolo di Fiorotto, Bonotto spizza per Carniato che appoggia in rete. Al 13’ ci prova Zavan dal limite, palla alta di mezzo metro. Fa fatica a reagire la squadra di mister Boscolo che si vede solo al 18’ con un tiro alle stelle di Tonetto. Dopo un avvio frizzante la partita si adagia su ritmi più bassi e per una ventina di minuti non succede praticamente più nulla. Al 37’ il Villorba sfrutta al massimo una ripartenza e raddoppia: triangolo tra Martina e Campagner, con il numero dieci che di piatto fulmina Scotton. Sotto di due reti il Lovis prova a scuotersi: un cross di Conte respinto da Zavan genera le proteste per un presunto tocco con il braccio. Al 44’ arriva la prima vera occasione per i locali: traversone di Conte per Carcuro che irrompe in scivolata ma la palla termina alta.

Nel secondo tempo ci si poteva attendere un Lovispresiano all’attacco ma invece il Villorba gestisce senza grossi patemi Zuglian e compagni, provando anche ad offendere quando può. Il tecnico Boscolo prova a cambiare qualcosa con gli inserimenti di Ravarra, Massariolo e Barbon ma non sortiscono alcun effetto. All’ 11’ ci prova direttamente su calcio di punizione Fiorotto, Scotton alza la palla sopra la traversa. Al 22’ Villorba chiude i conti: bella azione prolungata dei gialloblu, alla fine Zavan crossa per De Marchi che scarica in rete il 3 a 0. Avanti di tre reti la squadra ospite lascia giocare il Lovispresiano: al 30’ Salbre per Barbon, sponda per Tonetto che tira alto di poco. Al 31’ colossale palla gol sprecata dai padroni di casa: Tonetto sfonda sulla destra, serve Zuglian a tre metri dalla porta che prima si incarta, poi riesce a calciare ma addosso a Berti che riesce a respingere praticamente da seduto. Al 35’ invece Conte di testa gira fuori di un nulla la punizione di Tonetto. Negli ultimi dieci minuti succede ben poco e si arriva così al triplice fischio del signor De Marchi che fa partire i festeggiamenti del Villorba.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...