Giovanissimi Elite, il doppio svantaggio non spaventa, Vittoria per 3 a 2 sul Mestre

Mestre – Villorba    2   3
Entusiasmante domenica a Mestre che vede i nostri ragazzi vincitori e con una classifica che ci da tranquillità .
Purtroppo la conduzione della gara ci vede penalizzati , infatti ci vengono annullati 2 gol uno di questi già aggiudicato e pallone posizionato a centro campo .
Purtroppo da una punizione il Mestre passa in vantaggio e da qui in poi è solo Villorba ma  si rientra negli spogliatoi sotto di un gol .
Nel secondo tempo ancora una punizione ben battuta ci vede subire per il 2 0 .
la reazione dei villorbesi è impressionante , entrano tutti i ragazzi dalla panchina e pure loro carichi come mai danno la svolta .
Al ventesimo Chirichiello frutta bene un pallone vagante in area piccola e accorcia le distanze .
Al venticinquesimo con punizione dal limite Schivazappa toglie le ragnatele dall’incrocio per il momentaneo pareggio .
Niente da fare i nostri ragazzi non si acconsentano i due gol tolti nel primo tempo danno la carica per provarci fino alla fine .
A due secondi dalla fine dopo tanti tentativi è ancora Chirichiello che anticipa due difensori e gonfia la rete per il definitivo 3  2 siglando la sua doppietta personale .
Che dire partita determinata da un forte dimostrazione di carattere e volontà e sempre con un gran controllo mentale senza rischiare ammonizioni  e espulsioni .
Complimenti ragazzi!!!!
Formazione .
Botter , Paulillo ( Nargi ) , Ricciardi , Agbor ( Raciti ) , Tolot , Merlika ( Valcarenghi ) , Mosele ( Zanchetta ) Piovesan , Zanatta ( Mainella ) , Schivazappa , Chirichiello .
Marton

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...